alici marinate in olio e limone

Descrizione ricetta:

L'acciuga o alice (Engraulis encrasicolus) è un pesce che trascorre la sua vita in profondità ma all’arrivo della primavera si approssima in branco alla costa, per deporre le uova. Il colore è verde azzurro, i fianchi e la pancia sono di colore argento, lungo i fianchi c'è una linea marrone. Questo economico "pesce azzurro" è ricco di grassi "insaturi", in particolare quelli della serie omega 3, importanti per lo sviluppo cerebrale e protettori per cuore e arterie. Deliziose.

Difficoltà: FACILE - Tempo: 80 MINUTI - Contenuto calorico: 273 Kcal a porzione

Ingredienti (4 Porzioni):

  • 500 g di alici piccole e freschissime
  • 1/2 spicchio di aglio (a piacere)
  • 2 limoni (il succo)
  • 15 g di prezzemolo tritato
  • 1/2 bicchiere di olio EVO
  • sale quanto basta
  • pepe secondo i gusti

Preparazione ricetta:

Pulite bene le acciughe eliminando la testa e la coda. Poi apritele, aiutandovi con un coltello, lungo il ventre e privatele della lisca e delle interiora, cercando di non dividere le due metà. Lavatele per bene sotto acqua corrente, fatele sgocciolare e mettete le alici aperte a metà, in un piatto piano. Una volta posizionate tutte le alici sul piatto eliminate l'eventuale acqua residua aiutandovi con della carta assorbente. Nel frattempo mondate e lavate il prezzemolo, fatene un trito insieme all'aglio e spolverizzatelo sulle alici, aggiungendo sale e pepe a vostro gusto. Aggiungete alle alici l'olio ed il succo dei limoni, dopo di ché coprite il piatto e lasciate macerare le alici in frigorifero per minimo 1 ora.

LA RACCOMANDAZIONE DI OSTEMATTO: quando acquistate le alici chiedete sempre conferma al pescivendolo che siano freschissime in modo da poterle mangiare "crude".

Pin It