Sformato di cavolo verza e patate, una ricetta invernale.

Un gustoso e salutare sformato a base di verza e patate. Il cavolo verza è ricco di vitamine, ferro e sali minerali, inoltre è poco calorico e dà un appagante senso di sazietà. Antipasto invernale!

Difficoltà: FACILE - Tempo: 45 MINUTI - Contenuto calorico: 197 Kcal a porzione

Ingredienti (6 Porzioni):

  • 500 g di verza
  • 700 g di patate
  • 40 ml di olio EVO
  • 50 ml di latte
  • 1 cucchiaio di farina
  • 30 g di parmigiano grattugiato
  • 10 g di burro
  • 1 pizzico di salvia tritata
  • qualche pomodorino per la decorazione
  • qualche fogliolina di prezzemolo per la decorazione
  • sale quanto basta
  • pepe secondo i gusti

Preparazione:

Pulite la verza dalle foglie più esterne (se rovinate), poi tagliatela in 2 parti e lavatela accuratamente sotto abbondante acqua corrente in modo da eliminare eventuali residui di terra. Mettetela a lessare in una pentola con abbondante acqua bollente: fatela cuocere coperta per 20 minuti. Nel frattempo sbucciate le patate e mettete anch’esse a lessare in un’altra pentola con acqua bollente (per 25 minuti circa). Al termine della cottura sia la verza che le patate dovranno risultare ben ammorbidite. Fate intiepidire le verdure per qualche minuto, poi passate la verza nel mixer per pochi istanti in modo da sminuzzarla grossolanamente e schiacciate le patate con lo schiacciapatate o con una forchetta. Trasferite il tutto (verza sminuzzata e patate schiacciate) in un contenitore abbastanza capiente, aggiungete l’olio,  il latte poco alla volta, la farina  e amalgamate bene gli ingredienti girandoli energicamente con un cucchiaio di legno. Unite la salvia tritata, il formaggio grattugiato, quindi regolate di sale e di pepe e continuate a mescolare. Ungete un contenitore da forno (OsteMatto ha usato quello per i plum cake) con 5 g di burro, versate il composto nello stampo, cospargetelo con il burro rimanente in fiocchetti e infornate nel forno caldo a 200°C con il grill per 10 minuti. Trascorso questo tempo, sfornatelo, fatelo riposare qualche minuto, poi giratelo con decisione su un ampio piatto. Decorate lo sformato con i pomodorini tagliati in quarti e con qualche fogliolina di prezzemolo prima di servirlo ancora caldo.

Pin It