Famose in tutto il mondo, le lenticchie più pregiate sono quelle italiane, in particolare quelle di Castelluccio di Norcia (Umbria), che hanno ottenuto il riconoscimento IGP.

Difficoltà: FACILE - Tempo: 100 MINUTI - Contenuto calorico: 633 Kcal a porzione

Ingredienti per 4 Porzioni:

  • 400 g di lenticchie secche
  • 50 g di lardo
  • 30 g di burro
  • un gambo di sedano
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 250 g di pomodori
  • 1/2 litro di brodo
  • 2 cucchiai di olio EVO
  • sale quanto basta
  • pepe secondo i gusti

Preparazione ricetta:

Tenete le lenticchie a bagno in acqua fredda per almeno 12 ore, poi sgocciolatele. In una casseruola (meglio se di terracotta) fate rosolare un trito composto di lardo e verdure (sedano, carota e cipolla) con il burro, unitevi le lenticchie e quando saranno insaporite aggiungetevi i pomodori (privati di buccia e semi e tagliati in pezzetti), sale, pepe, coprite e lasciate cuocere molto lentamente per circa 90 minuti, versando di tanto in tanto del brodo caldo. Alla fine della cottura il sugo dovrà essere piuttosto ristretto. Aggiungete il prezzemolo tritato, un filo di olio e servite come contorno a zampone, cotechino, anatra oppure, involtini di carne di maiale, ecc...

Pin It