ricetta pasta alle vongole con bottarga

Descrizione ricetta:

Variante della pasta alle vongole tradizionale. Sottointeso che anche per questa variante sono fondamentali la qualità e la freschezza delle vongole a cui si deve aggiungere anche la bottarga che arricchirà notevolmente il sapore del piatto. Niente pomodori.

Difficoltà: FACILE - Tempo: 20 MINUTI - Contenuto calorico: 511 Kcal a porzione

 Ingredienti per 4 Porzioni:

  • 1 kg di vongole veraci fresche
  • 400 g di spaghetti
  • 8 cucchiai di olio EVO
  • 1 spicchio d'aglio
  • un pizzico di peperoncino
  • 20 g di prezzemolo
  • 4 cucchiai di bottarga grattugiata  
  • sale quanto basta
  • pepe secondo i gusti

Preparazione ricetta:

Lasciate le vongole in acqua leggermente salata a spurgare per qualche ora. Sciacquate molto bene le vongole sotto acqua corrente e mettetele, dopo averle scolate, in una pentola alta su fuoco vivo. Quando si saranno aperte, togliete il mollusco dai 3/4 delle conchiglie e versate l'acqua rimasta sul fondo della pentola in una scodella a parte. In un'altra pentola larga e bassa, fate dorare uno spicchio d'aglio con l'olio, un pizzico di peperoncino, pepe e lasciate insaporire. Aggiungete l'acqua delle vongole e quando il sugo sarà debolmente concentrato, togliete l'aglio e unite le vongole. Lasciate cuocere ancora sul fuoco per 2 minuti versando gli spaghetti che nel frattempo avrete cotto (restando piuttosto al dente) in acqua salata. Prima di servire date una spolverata di bottarga (un cucchiaio) ad ogni piatto ed abbellite con qualche foglia di prezzemolo.

CONSIGLIO: la bottarga è molto igroscopica e tende quindi ad assorbire molta acqua. Se necessario aggiungete un goccio di acqua di cottura della pasta, che avrete tenuto da parte in una tazzina, prima di preparare i piatti e spolverare con la bottarga.

Pin It