Ravioli fatti a mano con un ripieno al branzino, conditi con un sughino a base di pomodoro fresco.

Difficoltà: DIFFICILE - Tempo: 70 MINUTI - Contenuto calorico: 663 Kcal a porzione

Ingredienti per 4 Porzioni:

  • 1 branzino da 500 g
  • 3 litri di brodo di pesce
  • 5 uova
  • un pizzico di noce moscata
  • 500 ml di vino bianco secco
  • la scorza di 1 limone
  • 2 foglie di alloro
  • 500 g di pomodori
  • 1 cipolla
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 50 g di pangrattato
  • 400 g di farina
  • 4 cucchiai di olio EVO
  • sale quanto basta
  • pepe secondo i gusti

Preparazione ricetta:

Pulite e lavare il pesce, poi cuocetelo per 15 minuti in 2 litri di acqua bollente salata con qualche grano di pepe, l'alloro, la scorza di limone e mezzo litro di vino. Scolatelo, spellatelo, dislicatelo e tritatelo. Unite al trito 3 uova, un pizzico di sale, il pangrattato, un pizzico di noce moscata e mescolate. Con la farina, le uova rimanenti, mezzo bicchiere abbondante di acqua e una presa di sale preparate una pasta che stenderete in una sottile sfoglia aiutandovi con un mattarello. Ricavate dalla sfoglia dei dischi di 5 cm di diametro (aiutandovi con un tagliapasta) e suddividetevi al centro il ripieno di branzino. Piegate a metà la pasta e chiudete i ravioli. Cuocete i ravioli al dente nel brodo bollente. Nel frattempo preparate un sugo con la cipolla tritata, rosolata in 4 cucchiai di olio, ed i pomodori privati di buccia, semi e tagliati a dadini. Aggiungete l'eventuale ripieno dei ravioli avanzato. Salate, pepate e cuocete per qualche minuto. Terminate la cottura dei ravioli nella salsa di pomodoro e cospargeteli di prezzemolo tritato prima di servirli.

Pin It