ricetta orzotto con funghi porcini

Descrizione:

Orzotto ai funghi porcini. L'orzo è uno dei cereali più antichi coltivati dall'uomo, è molto facile da digerire ed è altamente energetico.

Difficoltà: FACILE - Tempo: 45 MINUTI - Contenuto calorico: 382 Kcal a porzione

Ingredienti (4 Porzioni):

  • 300 g di orzo
  • 400 g di funghi porcini freschi (o 40 g di porcini secchi)
  • 1 piccola cipolla
  • 2 piccoli scalogni
  • 3 tazze di brodo vegetale
  • 20 g di burro
  • 4 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 4 cucchiai di olio EVO
  • sale quanto basta
  • pepe secondo i gusti
  • 4 cucchiai di parmigiano reggiano (a piacere)

Preparazione:

Tra gli scaffali del supermercato potete trovare l'orzo brillato non precotto o quello precotto. A seconda del tipo seguite le modalità (con ammollo o senza) ed i tempi di cottura (in abbondante acqua salata) riportate sulla confezione, quindi scolatelo rimanendo piuttosto al dente. Nel frattempo pulite con cura i funghi porcini eliminando eventuali residui di terra, le parti più esterne dei gambi e passandoli velocemente sotto l'acqua evitando di inzupparli troppo. Ora tagliateli in fettine. Pulite e tritate la cipolla e lo scalogno e fateli soffriggere in una padella con l'olio, con 10 g di burro, sale e pepe. Quando il soffritto sarà ben imbiondito aggiungete i funghi porcini e l'orzo. Lasciate cuocere a fuoco vivo per qualche secondo poi aggiungete abbondante brodo bollente (se avete usato i funghi secchi potete scaldare l'acqua in cui li avete ammorbiditi) fino a ricoprire il tutto, fate cuocere a fuoco vivo aggiungendo di tanto in tanto una tazza di brodo per terminarne la cottura. A cottura ultimata togliete l'orzotto dal fuoco, regolate di sale, aggiungete 2 cucchiai di prezzemolo tritato e fatelo mantecare con il burro ed il parmigiano (girandolo energicamente con un cucchiaio di legno). Impiattate l'orzotto e spolverate con il rimanente prezzemolo tritato prima di servire.

Pin It