gazpacho

Nella cucina spagnola, il gazpacho è una zuppa fredda a base di verdure crude, molto apprezzata d'estate in regioni calde come l'Andalusia. Ne esistono almeno 60 versioni alcune molto speziate, in maniera particolare con l'aggiunta di quantità variabili di paprica, e altre meno. Gli ingredienti principali sono tradizionalmente: peperoni, pomodori, cetrioli e cipolla, arricchiti di volta in volta con erbe aromatiche differenti. Il piatto si mangia comunque freddo e si accompagna con crostini di pane e uova sode. Può anche essere usato come aperitivo servito in bicchiere, come energetico rinfrescante.

Difficoltà: FACILE - Tempo: 30 MINUTI + 2 ore in frigorifero - Contenuto calorico: 119 Kcal a porzione

Ingredienti per 4 Porzioni:

  • 4 grossi pomodori maturi
  • 1 grosso cetriolo
  • 2 peperoni dolci
  • 1 cipolla
  • prezzemolo tritato
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 tazza e 1/2 di succo di pomodoro
  • 4 cucchiai di olio EVO
  • 2 cucchiai di succo di limone o di aceto
  • sale quanto basta
  • pepe secondo i gusti

Preparazione ricetta:

Passate l'interno di un'insalatiera con lo spicchio di aglio tagliato a metà, poi versatevi i pomodori ed il cetriolo (privati della pelle, dei semi e tagliati a cubetti), i peperoni, la cipolla ed il prezzemolo tritati. Versatevi il succo di pomodoro, l'olio e il succo di limone. Aggiungete il sale e il pepe necessari, poi mettete il gazpacho in frigorifero per circa 2 ore. Versatelo quindi nei piatti fondi, meglio in coppe in ognuna delle quali metterete, a piacere, un cubetto di ghiaccio con un pizzico di prezzemolo e servitelo subito. Accompagnatelo con delle fettine di pane casereccio bianco o dei crostini.

 

Pin It