Maltagliati affogati in una zuppa di mare a base di molluschi (polipetti, seppioline, cozze e volgole) con pomodori e fagioli borlotti.

Difficoltà: MEDIA - Tempo: 60 MINUTI - Contenuto calorico: 348 Kcal a porzione

Ingredienti (4 Porzioni):

  • 200 g di polipetti
  • 200 g di seppioline
  • 200 g di cozze
  • 200 g di vongole
  • 200 g di pomodori
  • 250 g di fagioli borlotti già lessati
  • 1/2 cipolla
  • 2 spicchi di aglio
  • 200 g di pasta formato maltagliati
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 4 cucchiai di olio EVO
  • sale quanto basta
  • pepe secondo i gusti

Preparazione ricetta:

Pulite le cozze e le vongole ed immergetele in acqua fredda leggermente salata per almeno 2 ore. Trasferite i bivalvi spurgati in una padella, copritela e fate aprire le cozze e le vongole a fuoco vivo. Prelevate i molluschi e teneteli da parte. Conservate anche il fondo di cottura filtrandolo attraverso un colino. Pulite le seppioline, tagliatele a pezzetti e lavatele insieme ai polipetti già mondati. Fate rosolare, senza che prendano colore, la cipolla tritata e l'aglio (che lascerete intero per poterlo eliminare). Aggiungete i frutti di mare ed anche l'acqua filtrata, i polipetti e le seppioline a pezzetti. Fate insaporire e cuocete per 30 minuti. Unite i pomodori (privati di buccia, dei semi e tagliati a cubetti), i fagioli (sgocciolati se usati quelli già pronti) ed infine i maltagliati che avrete cotto al dente in abbondante acqua salata. Salate e pepate. Servite la pasta calda o anche tiepida, cosparsa di prezzemolo tritato e condita con un cucchiaio di olio crudo per piatto.

Pin It