ricetta pasta con la verza

Descrizione:

Una ricetta facile e veloce per riscoprire la verza, che in questo piatto diventa un delicato condimento per la pasta.  Le verze vengono raccolte da ottobre a maggio, quelle migliori e più tenere hanno subito la prima gelata!

Difficoltà: FACILE - Tempo: VELOCE (30 MINUTI) - Contenuto calorico: 471 Kcal a porzione

 Ingredienti per 4 Porzioni:

  • 400 g di spaghetti
  • 6 cucchiai di olio EVO
  • 1 piccola verza (circa 600 g)
  • 1 spicchio di aglio
  • un pizzico di peperoncino
  • 4 filetti di acciughe sott'olio
  • sale quanto basta
  • pepe secondo i gusti

Preparazione:

Lavate le foglie della verza poi, aiutandovi con una forbice, eliminate la venatura grossa centrale . Fate cuocere in acqua bollente salata le foglie di verza tagliatate a listarelle poi, quando inizieranno ad ammorbidirsi (ci vorranno 15 minuti circa), unite gli spaghetti e lasciateli cuocere tenendoli piuttosto al dente. Contemporaneamente in un altro tegame, preparate un semplice condimento: in 6 cucchiai di olio EVO già in temperatura mettete lo spicchio d'aglio schiacciato (che poi toglierete appena sarà imbiondito), unite 4 filetti di acciughe sott'olio e, a fuoco molto lento, fatele sciogliere completamente, aggiungendo anche un pizzico di peperoncino. Quando la verza e gli spaghetti saranno cotti (restate piuttosto al dente con la pasta), trasferiteli nella padella del condimento e lasciate cuocere insieme ancora per 2 minuti, aggiungendo se necessario quanche goccio di acqua di cottura della pasta che avrete tenuto da parte (in una tazzina), qualora la pasta dovesse risultare troppo asciutta. Servite subito con una spolvera di pepe secondo i gusti.

 

Pin It