ricetta zucca al forno con stracchino, pistacchi e basilico

Un'altra originale ricetta per gustare la zucca: prima la lessiamo e poi la cuociamo al forno insieme al formaggio stracchino, pistacchi tritati e qualche foglia di basilico. Buonissima!

Difficoltà: FACILE - Tempo: 60 MINUTI - Contenuto calorico: 549 Kcal a porzione

Ingredienti (4 Porzioni):

  • 1,2 kg di zucca
  • 350 g di formaggio stracchino
  • 40 ml di olio EVO
  • 100 g di pistacchi tostati
  • 20 g di basilico
  • sale quanto basta
  • pepe secondo i gusti

Preparazione ricetta:

Pulite la zucca da eventuali residui di terra, eliminate il gambo (se presente) e fatela lessare in acqua bollente per 20/25 minuti, finché sarà ammorbidita. Terminata la cottura scolatela e fatela intiepidire per 10 minuti. Trascorso questo tempo tagliatela a metà, sbucciatela (sarà facilissimo), pulitela internamente da semi e filamenti, quindi tagliatela in fette spesse 2 cm circa. Nei momenti di attesa preparate gli altri ingredienti: lavate le foglie di basilico, togliete il guscio ai pistacchi, mettete il tutto nel mixer e tritate qualche secondo fino ad ottenere una granella non troppo fine. Togliete lo stracchino dal frigo in modo che non sia troppo freddo al momento di utilizzarlo. Ora che tutti gli ingredienti sono pronti prendete una pirofila in pyrex, ungetela bene (anche sui bordi) con 2 cucchiai di olio, poi spolverate il fondo con una macinata di pepe. Ora adagiate le fette di zucca formando un primo strato: come in un puzzle cercate di lasciare meno spazi vuoti possibile. Ora prendete lo stracchino e, aiutandovi con un cucchiaino, suddividetene metà in fiocchetti che distribuirete sullo strato di zucca. Unite anche metà del trito di pistacchi e basilico, poi spolverate con una macinata di pepe, una di sale e versate a filo metà dell'olio rimasto. Ora, con lo stesso procedimento formate un altro strato di zucca, uno di stracchino (con sale, pepe e l'olio rimanete) e terminate con il trito di pistacchi e basilico. Infornate a 180°C per 20 minuti. Decorate i piatti con qualche fogliolina di basilico rimasta intera prima di servire.

Pin It