5 1 1 1 1 1

ricetta krapfen

Il krapfen (anche chiamato kraffen) è un dolce di origine austro-tedesca. Decisamente calorico...ogni tanto ci vuole!

Difficoltà: MEDIA - Tempo di preparazione: 03:00 - Tempo di cottura: 00:15 - Contenuto calorico: 786 Kcal

Ingredienti per 6 Porzioni:

  • 100 g di lievito
  • 1 kg di farina
  • 250 g di zucchero
  • 40 g di burro
  • un pizzico di vaniglia
  • 15 g di sale
  • 4 uova grosse
  • 4 cucchiai di zucchero a velo
  • 30 g di marmellata o di crema pasticcera per il ripieno
  • 1 litro di olio di semi vari da frittura

Preparazione ricetta:

Mescolate insieme la farina, lo zucchero, la vaniglia e poi il lievito. Unite, un po' alla volta, il burro ammorbidito e le uova. Mettete l'impasto in frigo e quando si è rassodato fate delle piccole palline che lascerete lievitare a temperatura ambiente (circa 2 ore). Friggete i Krapfen lievitati nell'olio caldo. Una volta pronti fateli asciugare su carta assorbente e riempiteli a piacere con crema o marmellata (utilizzando un'apposita siringa) ed infine spolverateli con lo zucchero a velo.

Il CONSIGLIO DI OSTEMATTO: una corretta frittura si ottiene quando il cibo è immerso in un bagno d'olio che, raggiunta una temperatura di 160-180°C, provoca l'evaporazione dell'acqua superficiale (da qui la formazione della famosa crosta dorata) e la cottura omogenea della parte interna dell'alimento. Spesso si cade in errore friggendo in poco olio, a temperatura ancora bassa e con molto cibo per volta. In queste condizioni si provoca un maggiore assorbimento di olio da parte del cibo che stiamo per friggere. Per testare la temperatura dell'olio fate una prova immergendo una mollica di pane: se friggerà immediatamente e vivacemente la temperatura è quella giusta! Le Kcal indicate per questa ricetta considerano un assorbimento di olio di frittura pari a 100 g.

Pin It