5 1 1 1 1 1

ricetta pasta con coste e gamberi

Pasta corta (qui abbiamo usato delle penne piccole rigate) condita con un sugo a base di coste e gamberi freschi.

Difficoltà: FACILE - Tempo di preparazione: 00:50 - Tempo di cottura: 00:45 -  Contenuto calorico: 495 Kcal

Ingredienti (4 Porzioni):

  • 400 g di pasta corta (penne piccole rigate)
  • 350 g di coste (bietole da coste)
  • 1 acciuga sott'olio
  • 200 g di gamberi
  • 1 spicchio di aglio
  • 8 cucchiai di olio EVO
  • sale quanto basta
  • pepe secondo i gusti
  • 1 pizzico di peperoncino (a piacere)

Preparazione ricetta:

Lavate le coste, poi fatele lessare in una pentola con abbondante acqua bollente per circa 30 minuti. Terminata la cottura, scolatele con un colino e mettetele da parte ad intiepidirsi, conservando l'acqua di cottura nella pentola. Fate dorare l'aglio in un'ampia padella con 6 cucchiai di olio, unendo anche l'acciuga e, a piacere, un pizzico di peperoncino. Quando l'aglio sarà imbrunito aggiungete le coste che nel frattempo avrete tagliato grossolanamente, aiutandovi con una forbice da cucina. Aggiungete anche un mestolo di acqua di cottura e fate cuocere a fuoco vivo. Salate l'acqua di cottura ancora nella pentola e fatevi cuocere la pasta. Sguschiate i gamberi e quando mancano 5 minuti alla cottura della pasta aggiungeteli al sugo di coste, poi irrorate con il vino bianco e lasciate sfumare. Scolate la pasta piuttosto al dente e terminatene la cottura nella padella del sugo, aggiungendo se necessario qualche altro goccio di acqua cottura tenuta da parte. Regolate di sale, impiattate, spolverate con del pepe macinato al momento, poi servite con un goccio di olio EVO versato a filo.
Pin It