Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

ricetta risotto ai porri con riso venere nero

Una variante al classico risotto ai porri, cucinata con il riso Venere. I porri nostrani li potete gustare freschi da gennaio fino ad aprile inoltrato. Il riso nero aromatico, oltre a risaltare il sapore dei porri freschi, solleciterà l’olfatto, il gusto e la vista.

Difficoltà: FACILE - Tempo di preparazione: 01:00 - Tempo di cottura: 00:50 - Contenuto calorico: 506 Kcal

Ingredienti (4 Porzioni):

  • 1 kg di porri
  • 350 g di riso Venere
  • 1 litro abbondante di brodo vegetale (ottenuto con 2 carote, un gambo di sedano, 3/4 di cipolla e qualche foglia di prezzemolo)
  • 20 g di formaggio grattugiato
  • 30 ml di olio EVO
  • 10 g di burro
  • 1/4 di cipolla tritata
  • sale quanto basta
  • pepe secondo i gusti

Preparazione ricetta:

Se non volete utilizzare il dado, iniziate a preparare il brodo vegetale lasciando cuocere sedano e carote in acqua bollente salata fino a che saranno completamente ammorbiditi (circa 35 minuti), aggiungendo 2 cucchiai di olio ed il prezzemolo a metà cottura. Private i porri delle parti verdi più coriacee, conservando solo la parte più chiara e tenera delle foglie, quindi eliminate la prima foglia più esterna. Aggiungete gli scarti dei porri (prima sciacquateli bene) al brodo vegetale che intanto sta cuocendo. Lavate accuratamente le parti tenere dei porri sotto acqua corrente, eliminando eventuali residui di terra. Ora tagliateli in rondelle sottili utilizzando la mandolina o con un coltello affilato. In un ampio tegame con l'olio rimanente, fate soffriggere la cipolla, poi unite i porri e fate cuocere il tutto per 10 minuti a fuoco vivace aggiungendo qualche goccio di brodo se necessario. Trascorso questo tempo unite il riso, fatelo insaporire qualche secondo nel condimento, poi aggiungete il vino bianco che lascerete sfumare. Continuate la cottura, mescolando di tanto in tanto e aggiungendo del brodo quando necessario, finché il riso sarà ormai cotto: a questo punto regolate di sale e di pepe, aggiungete il formaggio grattugiato e terminate con il burro. Girate bene, attendete qualche istante e poi servite il risotto nei piatti con una spolverata di pepe macinato al momento a piacere.
Pin It