5 1 1 1 1 1

ricetta risotto agli asparagi

L'asparago fu coltivato e utilizzato nel Mediterraneo dagli egizi e in Asia Minore 2000 anni fa. Mentre i greci non sembra che coltivassero gli asparagi, i Romani già dal 200 a.C. avevano dei manuali in cui minuziosamente se ne esponeva la coltivazione.

Difficoltà: FACILE - Tempo di preparazione: 00:35 - Tempo di cottura: 00:30 Contenuto calorico: 568 Kcal

Ingredienti (4 Porzioni):

  • 400 g di riso
  • 1 kg di asparagi
  • 90 g di burro
  • 1/2 cipolla tritata
  • 1 litro e 1/2 di brodo
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 10 g di parmigiano
  • sale quanto basta
  • pepe secondo i gusti

Preparazione ricetta:

Mondate e lavate gli asparagi e staccatene le punte, tenetene intere metà e tagliate a pezzettini le rimanti. In una casseruola fate rosolare 40 g di burro con la cipolla tritata, poi unite gli asparagi tagliuzzati e, quando si saranno insaporiti, mettete il riso e ultimate la cottura versando di tanto in tanto un po' del brodo bollente. Quando il riso sarà cotto toglietelo dal fuoco, mescolatevi 20 g di burro e parmigiano grattugiato. Intanto nei rimanenti 30 g di burro rosolato con poca cipolla tritata avrete fatto insaporire e cuocere le punte intere di asparago, e le avrete portate a cottura completa (saranno ben ammorbidite) unendo del brodo che alla fine sarà tutto assorbito. Terminate con prezzemolo tritato. Disponete il risotto nei piatti da portata e disponete le punte di asparago intere sopra di esso come sfiziosa decorazione.
Pin It