5 1 1 1 1 1

ricetta trota alle mandorle

Trote infarinate e cotte in padella con un sughino a base di mandorle e vino bianco. Ricetta facile, veloce ed economica.

Difficoltà: FACILE - Tempo di preparazione: 00:30 - Tempo di cottura: 00:20 - Contenuto calorico: 395 Kcal

Ingredienti (4 Porzioni):

  • 4 trote da 250 g/cad.
  • 80 g di mandorle tritate
  • il succo di un limone
  • 100 g di farina
  • 40 ml di olio EVO
  • 20 g di burro
  • 1 bicchiere abbondante di vino bianco secco
  • sale quanto basta
  • pepe secondo i gusti

Preparazione ricetta:

Pulite i pesci: desquamateli, privateli delle interiora, praticando un taglio netto lungo il ventre; sciacquate bene i pesci sotto abbondante acqua corrente fredda. Salate e pepate internamente i pesci. Inumidite i pesci con il succo di limone e poi infarinateli. Scrollateli dolcemente per eliminare la farina in eccesso e fate rosolate le trote in un'ampia padella sporcata con l'olio d'oliva. Cuocete per 15/20 minuti, irrorando di tanto in tanto con il vino bianco secco. Aggiungete, negli ultimi 5 minuti di cottura, le mandorle tritate ed il burro. Mettete 4 piatti piani a scaldare nel forno a 60°C (fate attenzione a non scottarvi nel maneggiali una volta caldi). Al termine della cottura, riprendete i pesci, sfilettateli velocemente, riponete i filetti sui piatti caldi, aggiustate di sale e di pepe.  Servite le trote ben calde (se non siete astati abbastanza veloci potete ripassare i piatti nel forno a bassa temperatura per 2 minuti) ricoprendole con il loro sughino di cottura alle mandorle, che avrete tenuto in temperatura a fuoco basso, eliminando eventuali residui di pelle di pesce rimasta dalla cottura ed allungandolo con un'altro goccio di vino bianco se necessario. Decorate con qualche mandorla intera.
Pin It