5 1 1 1 1 1

ricetta filetti di sarde impanate

Gustosissime "cotolette" di sarde impanate e fritte.

Difficoltà: FACILE - Tempo di preparazione: 00:40 - Tempo di cottura: 00:12 - Contenuto calorico: 657 Kcal

Ingredienti per 4 Porzioni:

  • 700 g di sarde
  • 2 uova
  • 80 g di farina
  • 80 g di pangrattato
  • 6 cucchiai di olio EVO
  • 1 litro di olio di semi vari da frittura
  • sale quanto basta
  • 2 limoni

Preparazione ricetta:

Private le sarde della testa, delle interiora, spinatele e apritele senza dividerle. Spennellate le sarde con pochi cucchiai di olio extravergine di oliva. Infarinate bene con delicatezza. In un'ampia ciotola sbattete le uova, finché tuorlo e albume saranno ben emulsionati tra loro. Su un piatto piano preparate uno stato di pangrattato. Passale i filetti di sarde nell'uovo e poi appoggiatele sul piatto e spolverate di ulteriore pangrattato. Ripetete l'operazione con tutte le sarde. Fate friggere poche sarde per volta in una padella con l'olio di semi vari già in temperatura, fino a che saranno ben dorate. Asciugate le cotolette appoggiandole su fogli di carta assorbente e servitele guarnendo i piatti con foglioline tenere di lattuga e i limoni tagliati in quarti.

Il CONSIGLIO DI OSTEMATTO: una corretta frittura si ottiene quando il cibo è immerso in un bagno d'olio che, raggiunta una temperatura di 160-180°C, provoca l'evaporazione dell'acqua superficiale (da qui la formazione della famosa crosta dorata) e la cottura omogenea della parte interna dell'alimento. Spesso si cade in errore friggendo in poco olio, a temperatura ancora bassa e con molto cibo per volta. In queste condizioni si provoca un maggiore assorbimento di olio da parte del cibo che stiamo per friggere. Per testare la temperatura dell'olio fate una prova immergendo una mollica di pane: se friggerà immediatamente e vivacemente la temperatura è quella giusta! Le Kcal indicate per questa ricetta considerano un assorbimento di olio di frittura pari a 100 g.

Pin It