5 1 1 1 1 1

ricetta vegetariana polpette topinambur e carote

La ricetta per cucinare delle stuzzicanti polpette vegetariane a base di topinambur e carote. Ricetta facile, genuina, piena di gusto e con poche calorie. Riscopriamo i Topinambur: un tubero dalla consistenza simile ad una patata ma dal sapore che ricorda il carciofo.

Difficoltà: FACILE - Tempo di preparazione: 00:40 - Tempo di cottura: 00:15 - Contenuto calorico: 292 Kcal

Ingredienti (4 Porzioni):

  • 600 g di topinambur
  • 150 di carote
  • 50 g di cipolla finemente tritata
  • 4 noci
  • 2 g di rosmarino fresco tritato
  • 1 pizzico di peperoncino
  • 10 g di pangrattato
  • 20 di farina
  • 40 ml di olio EVO
  • qualche fogliolina di prezzemolo
  • sale quanto basta
  • pepe secondo i gusti

Preparazione ricetta:

Lavate accuratamente i topinambur sotto acqua corrente, strofinandoli con una piccola spazzola che utilizzate in cucina. Eliminati tutti i residui di terra, poi grattugiateli con una grattugia a fori larghi in un'isalatiera. Fatto ciò, ammassate tutto il trito da una parte e comprimetelo con le mani contro il bordo interno dell'insalatiera in modo da "strizzarlo" ed eliminare l'acqua in eccesso. Grattugiate anche la carota. Passate nel tritatutto i gherigli di noci insieme con la cipolla e le foglie di rosmarino, in modo da ottenere un trito piuttosto fine ed aggiungetelo alle verdure tritate. Regolate di sale e di pepe e unite un pizzico di peperoncino a piacere. Unite metà dell'olio e mescolate bene il tutto con un cucchiaio di legno, quindi unite il pangrattato, mescolate ancora, unite la farina e continuate a "impastare (ora con le dita), fino ad ottenere un composto ben amalgamato. Con le mani formate delle polpette che farete cuocere in un'ampia padella antiaderente con il rimanente olio già in temperatura. Durante la cottura muovete e girate più volte le polpette in modo da farle dorare omogeneamente da entrambi i lati senza attaccarsi. Trasferite le crocchette di topinambur nei piatti e decorate con qualche fogliolina di prezzemolo. Si accompagnano molto bene a contorni di verdurire lessate o spadellate o pastellate.
Pin It