5 1 1 1 1 1

ricetta bastoncini di sedano rapa fritto

Bastoncini di sedano rapa, scottati in acqua bollente e poi fritti nell'olio insieme a spicchi di cipolla rossa. L'aspetto è simile alle patatine ma il sapore è tutto da scoprire...

Difficoltà: FACILE - Tempo di preparazione: 00:35 - Tempo di cottura: 00:15 - Contenuto calorico: 259 Kcal

Ingredienti (4 Porzioni):

  • 1 sedano rapa grande
  • succo di 1/2 limone
  • 1 cipolla
  • 1 litro di olio di semi vari da frittura
  • sale quanto basta
  • pepe secondo i gusti

Preparazione ricetta:

Sbucciate il sedano rapa aiutandovi con un pelapatate e con un coltello, sciacquatelo sotto acqua corrente e tagliatelo a bastoncini come si fa con le patatine fritte. Immergete subito i bastoncini in acqua acidulata con il succo di limone, lasciateli a bagno qualche istante, poi fateli cuocere per 3 minuti in acqua bollente salta. Ora scolateli, fateli intiepidire un pochino per non scottarvi ed asciugateli bene stendendoli su uno strofinaccio pulito e tamponandoli. Ora mettete i bastoncini a cuocere, pochi alla volta, in una padella con abbondante olio fumante. Fateli friggere insieme alla cipolla pulita e tagliata in spicchi. Quando le "rapettine" saranno dorate e croccanti, sgocciolatele su carta assorbente. Salate abbondantemente, regolate di pepe e servitele ben calde.

Il CONSIGLIO DI OSTEMATTO: una corretta frittura si ottiene quando il cibo è immerso in un bagno d'olio che, raggiunta una temperatura di 160-180°C, provoca l'evaporazione dell'acqua superficiale (da qui la formazione della famosa crosta dorata) e la cottura omogenea della parte interna dell'alimento. Spesso si cade in errore friggendo in poco olio, a temperatura ancora bassa e con molto cibo per volta. In queste condizioni si provoca un maggiore assorbimento di olio da parte del cibo che stiamo per friggere. Per testare la temperatura dell'olio fate una prova immergendo una mollica di pane: se friggerà immediatamente e vivacemente la temperatura è quella giusta! Le Kcal indicate per questa ricetta considerano un assorbimento di olio di frittura pari a 100 g.

Pin It